Escursioni, escursioni guidate, escursioni livorno, trekking, trekking con bambini, trekking livorno, Trekking toscana, Uncategorized

Come partecipare ad un’escursione

Per prenotare e iscriversi bisogna compilare il modulo in fondo alla pagina dell’escursione scelta.

Nei giorni successivi verrà mandata una mail con la conferma della prenotazione.

Ulteriore mail verrà inviata con i dettagli qualche giorno prima dell’escursione.

In caso di maltempo l’escursione verrà rimandata a data da definirsi e verrà tempestivamente comunicato a tutti i partecipanti.

Nella mail troverete tutte le informazioni sul luogo di ritrovo, orari, costo; i dettagli dell’escursione, lunghezza percorso e dislivello, abbigliamento necessario e cosa portare.

Se per qualsiasi motivo decidete di non partecipare più all’escursione a cui vi siete iscritti siete pregati di comunicarlo. 

  • Per qualsiasi informazione e/o dubbio potete scrivere a naturama.toscana@gmail.com o telefonare a Beatrice al 3347313406.

Grazie

Escursioni, escursioni guidate, eventi per famiglie, trekking, trekking con bambini, Uncategorized

Il Sentierelsa: avventura e natura per i più piccoli

Domenica 25 Novembre

Il Sentierelsa

avventura e natura per i più piccoli

Ritrovo: ore 9.30 Gracciano (fraz. di Colle Val D’Elsa-SI) (qui il punto su Google Maps)
Ritorno: ore 15:30 circa
Lunghezza percorso: 6,5 km
Dislivello: 100 m
Costo: €12 adulti, €6 bambini. La quota comprende l’accompagnamento della guida ambientale escursionistica (ai sensi della L.R. 42/2000) e copertura assicurativa RCT. Prenotazione obbligatoria. Per prenotare basta compilare il modulo in fondo alla pagina.

Pranzo al sacco, acqua (almeno 1 litro a testa).

Abbigliamento: scarpe da trekking, abbigliamento a strati.

Escursione per bambini lungo il fiume Elsa nel Parco Fluviale dell’Alta Valdelsa.

Un sentiero che si snoda tra maestosi pioppi, salici, ontani e che costeggia il fiume Elsa. Un percorso che sa di avventura agli occhi dei bambini per i ponticelli in legno, gli attraversamenti su grandi massi e la cascata di 15 metri nei pressi della Grotta dell’Orso. Un luogo popolato da uccelli come il Martin Pescatore, da gamberi e granchi di fiume, da diversi pesci e dalla cozza d’acqua dolce le cui valve è facile ritrovare sulle sponde del fiume. Saranno diverse le pause per parlare della storia e della Natura in cui ci immergeremo e naturalmente per rilassarsi con la colonna sonora che più migliora il nostro umore: lo scorrere dell’acqua!.